Giuseppe Conte

Ospite

Giuseppe  Conte è nato a Imperia nel 1945. Ha pubblicato saggi, libri di viaggio, tra cui Terre del mito (1991,2009), romanzi , da Primavera incendiata (1980) a I senza cuore (2019) e le seguenti raccolte di  poesia: L’ultimo aprile bianco, 1979, L’Oceano e il Ragazzo, 1983, 2002,Le stagioni, 1988, Dialogo del poeta e delmessaggero, 1992, Canti d’Oriente e d’Occidente, 1997, Nuovi canti, 2001, Ferite e rifioriture, 2006,  riuniti nel volume  complessivo Poesie 1983-2015, Oscar Mondadori, 2015. Il suo più recente libro di poesia è Non finirò di scrivere sul mare, 2019, nel gennaio 2021 è uscito il  romanzo Dante in love. Ha vinto per la poesia il premio Viareggio e il premio internazionale Janus Pannonius. Ha curato le antologia La lirica d’Occidente, 1990, e La poesia del mondo, 2003. Ha tradotto Blake, Shelley, Whitman , Rimbaud e D.H.Lawrence. Ha tenuto conferenze e letture in 33 paesi del mondo. Suoi libri sono tradotti in molte lingue europee ed extraeuropee.Ha abitato lungamente in Francia. Ora vive sulla Riviera Ligure.

Pagina fb:Giuseppe Yusuf Conte

ph. Virginia Morini

presente in

rubriche