storia

La Rassegna stabile ha ospitato dal 2016 più di duecentocinquanta autori di fama nazionale in luoghi privati e pubblici della città di Faenza: Museo Civico di Scienze Naturali Malmerendi, Biblioteca Comunale Manfrediana, Chiesa ex Salesiani, Museo Internazionale delle Ceramiche, Museo Carlo Zauli, Faventia Sales, E-Bistrot, Officina Matteucci, Circolo Prometeo, Sede Extraclass, Bistrò RossiniBar Linus. Alcuni appuntamenti si sono svolti all’interno dell’ex Cava Marana di Brisighella, nella sede del Centro di Lingue Extraclass di Tredozio, nella Biblioteca Giovanna Righini di Conselice, al Teatro del Navile di Bologna, alla Libreria Modo Infoshop di Bologna.

L’associazione cura stabilmente le rassegne “La poesia in dialogo” dedicata agli autori contemporanei e la rassegna “La poesia del ‘900” che ha trattato negli anni gli autori italiani: Amelia Rosselli, Beppe Fenoglio, Cesare Pavese, Cristina Campo, Nella Nobili; i poeti russi: Osip Mandel’stam, Anna Achmatova, Marina Cvetaeva e Konstantin D. Bal’mont; i poeti anglofoni: Walt Whitman, T.S. Eliot, Ezra Pound.

Nell’estate 2018 e 2019 l’associazione ha curato, in collaborazione con il Comune di Tredozio, le prime due edizioni del Festival di Poesia Tres Dotes: oltre sessanta eventi di poesia nel piccolo borgo tredoziese sull’Appennino tosco-romagnolo con la partecipazione di cinquanta poeti contemporanei e trenta open mic per il pubblico.

La rubrica di poesia online, inaugurata nel gennaio 2020, propone testi editi e inediti, tradotti o segnalati in lingua dialettale o straniera e note di lettura dedicate a libri selezionati dalla redazione.

2023

Il 22 aprile 2023 Independent Poetry ha portato sul palco del Ridotto del Masini La terra devastata, traduzione di The Waste Land di T. S. Eliot a cura di Carmen Gallo, interpretata dagli autori: Alessandra Gabriela Baldoni, Alessandro Brusa, Bernardo De Luca, Carmen Gallo, Diletta D’Angelo, Franca Mancinelli, Giancarlo Sissa, Giorgia Monti, Sandro Pecchiari, Tommaso Di Dio e con l’accompagnamento al violino del Maestro Roberto Noferini, docente della Scuola di Musica Sarti. Sempre nel solco de La terra devastata nella stessa serata si è esibito in una performance sonora il Maestro Lorenzo Travaglini e si è svolta una mostra d’arte contemporanea a cura di: Alessia Marchese, Jacopo Risaliti, Jiang Siyang, Tommaso Silvestroni e Anna Tappari.

Nel mese di agosto, per la Rassegna “La poesia in dialogo”, l’Associazione ha curato alla Biblioteca Giovanna Righini Ricci di Conselice l’incontro a due voci con Annalisa Teodorani e Francesco Gabellini.

Il 21 settembre 2023 il collettivo poetico composto da: Giancarlo Sissa, Gianfranco Lauretano, Giorgia Monti, Michele Donati, Monica Guerra, Rossella Renzi e Sandro Pecchiari ha portato al Museo Civico di Scienze Naturali Malmerendi di Faenza la lettura intitolata Terracqua dedicata al tema del cambiamento climatico in seguito all’alluvione che ha colpito la Romagna nel maggio dello stesso anno. La serata è stata accompagnata da un recitativo di Alessandra Gabriela Baldoni a cui è seguito un live set elettro-acustico sintetizzatori, chitarra e percussioni a cura di Michele Ragazzini e di Enrico Andrini.

2022

La rassegna faentina del 2022 si è aperta con un intervento a cura di Monica Guerra nella Giornata della Memoria dedicato alla poesia di Paul Celan e di Ketty Daneo dalla Risiera di San Sabba, al Circolo Prometeo di Faenza; sono seguite le presentazioni di: Alessandro Brusa con L’amore dei Lupi (Perrone editore, 2021), al Circolo Prometeo; Nevio Spadoni e Fabio Pagani con Vivi nella parola. I sepolcri dei poeti romagnoli (L’arcolaio editore, 2021), alla Bottega Bertaccini; mentre alla Biblioteca Manfrediana si sono susseguiti gli autori Stefano Simoncelli con Sotto falso nome (PeQuod, 2022; finalista Premio Strega 2023) e Michele Donati con Il paesaggio nuovo (Il Vicolo Editore, 2021).

Nei mesi di luglio e agosto l’Associazione ha condotto un laboratorio di poesia riservato agli associati nella Chiesa Santa Maria degli Angeli di Faenza.

Per la rassegna “La poesia del ‘900” nell’autunno 2022 l’associazione ha curato due incontri al Museo Carlo Zauli con l’ospite relatore Gianfranco Lauretano: uno dedicato all’opera di Beppe Fenoglio con il duo Copper&Zinc, con i Maestri Marco Vita alla tromba e Damiano Drei al trombone; l’altro dedicato all’opera di Cesare Pavese con il Maestro Francesco De Vita alla chitarra classica.

I preludi poetici al Museo Internazionale delle Ceramiche, in collaborazione con la Scuola di Musica Sarti per il Festival “InTempo”, hanno visto protagonisti gli autori: Giorgia Monti, Francisco Soriano e Luca Bombonati.

La rassegna “La poesia in dialogo” a Conselice ha presentato nei mesi estivi i seguenti autori: Michele Donati con Il Paesaggio nuovo (Il Vicolo, 2021) e Carmen Gallo con Le fuggitive (Aragno, 2020); Giovanni Fierro con Di questa città, dieci storie on off (Qudu libri, 2022) e Christian Sinicco con Ballate di Lagosta (Donzelli, 2021; finalista Premio Strega 2023); Annalisa Ciampalini con Tutte le cose che chiudono gli occhi e Rossella Renzi con Disadorna, entrambi pubblicati da Pequod nel 2022.

La prima edizione del Festival “Attraversamenti”, realizzato assieme all’Associazione Assaggialibri di Piombino e diretto da Michele Paoletti, si è svolta nel mese di settembre a Follonica, Independent Poetry ha presentato nell’occasione gli autori: Annalisa Ciampalini, Rossella Renzi, Laura Pugno, Francesca Matteoni, Michele Fianco, Michele Donati, Francesco Sassetto, Giulio Maffii, Francesco Terracciano, Giuseppe Conte, Francesco Sassetto, Cinzia Demi, Sandro Pecchiari, Luca Baldoni e Alessandro Brusa.

2021

Nel 2021, in collaborazione con il Comune di Faenza, Independent Poetry ha curato un ciclo di appuntamenti dedicati a Dante Alighieri, ponendo in relazione la Divina Commedia e la produzione contemporanea degli autori: Alberto Bertoni con l’opera L’isola dei topi (Einaudi, 2021); Giuseppe Conte con il romanzo Dante in love (Giunti, 2021), Fabio Pusterla con Cenere o Terra (Marcos y Marcos, 2018), Francesco Sassetto con Il cielo sta fuori (Arcipelago Itaca, 2020). Assieme ai poeti si sono esibiti i Maestri della Scuola di Musica Sarti: Massimiliano Rocchetta, Martina Drudi, Roberta Ropa, Domenico Banzola, Barbara Mazzolani e il soprano Maria Claudia Bergantin.

Altri incontri sono stati realizzati per divulgare “Dante Presente”, iniziativa che la stessa associazione ha curato assieme a nove autori italiani per la celebrazione del “Dante Day” il 25 marzo 2021. Hanno partecipato al progetto video-poetico (disponibile sul canale YouTube dell’associazione): Ilaria Boffa, Martina Campi e Mario Sboarina, Gianfranco Lauretano, Carlo Tosetti, Sandro Pecchiari, Nadia Scappini, Giancarlo Sissa e Alessandra Gabriela Baldoni, Francesco Sassetto, Francesca Tuscano, riflessione critica a cura di Michele Donati.

Nell’estate 2021, consolidando la collaborazione con la Scuola di Musica Sarti, diversi poeti e poetesse hanno aperto i concerti del Festival “InTempo” (al Museo Internazionale delle Ceramiche e nel complesso ex Salesiani), in particolare: Sandro Pecchiari, Rossella Renzi (con letture di Adrienne Rich, nelle traduzioni di Maria Luisa Vezzali), Vanni Schiavoni e Francesca Tuscano.

Il preludio poetico del concerto inaugurale del Festival “Ossessioni”, al Museo Carlo Zauli di Faenza è stato a curato da Michele Donati, vicepresidente dell’Associazione, con l’anteprima de Il paesaggio nuovo (Il Vicolo, 2021).

Per la Rassegna realizzata con il Patrocinio del Comune di Conselice si sono svolti i seguenti incontri: Viaggio nella commedia a cura di Francesco Sassetto, presso la Biblioteca Comunale Righini Ricci, Dante Presente con Martina Campi e Mario Sboarina nel giardino del Centro Civico di San Patrizio e Quando la Commedia diventa Divina con Giacomo Visconti, nel giardino di Villa Verlicchi di Lavezzola.

L’autrice Martina Campi e il musicista Mario Sboarina sono stati protagonisti dell’incontro Dante Presente e Memorie dal Sottosuono nella Chiesa di Santa Maria dell’Angelo di Faenza.

2020

Nell’estate 2020, dopo l’interruzione causata dalla pandemia, sono stati protagonisti dell’evento di ripresa della stagione poetica con The sound of poetry nella Chiesa del complesso ex Salesiani: Ilaria Boffa, Martina Campi e Mario Sboarina, Michele Donati, Lorenzo Franceschini.

Per la serata intitolata La fessura dell’alba- voci di donna sono state ospitate alla Biblioteca Giovanna Righini Ricci di Conselice le autrici: Valentina Casadei, Leilà Falà e Daniela Visani.

Protagonisti dei preludi poetici del Festival “InTempo” al Museo Internazionale delle Ceramiche: Monica Guerra, Francesco Sassetto e Rossella Renzi.

La rassegna del 2020 si è conclusa a settembre con la lettura inedita tratta dalla raccolta Desunt nonnulla (successivamente pubblicata da Arcipelago Itaca) di Sandro Pecchiari all’interno dell’ex Cava Marana di Brisighella, preludio all’omaggio dedicato alla cantante argentina Mercedes Sosa.

Nell’inverno 2020, durante la sospensione degli eventi in presenza, è stata inaugurata una rubrica di poesia online a cura della redazione di Independent Poetry, dedicata a segnalazioni, traduzioni e note di lettura.

2019-2020

Dopo cinquantaquattro appuntamenti di poesia curati a partire dall’ottobre del 2016, la rassegna POETRY 2019-2020 ha presentato al Bistrò Rossini di Faenza gli artisti: Christian Sinicco con Alter (Vydia, 2019), al violino il Maestro Roberto Noferini; Paolo Maccari con I ferri corti (Lietocolle, 2019), musica a cura del Maestro Ettore Marchi; Rosarita Berardi con Quando in sogno cammino (Il ponte vecchio, 2019) accompagnata dalle musiche di Umberto Rinaldi e Piergiorgio Oriani.

L’autrice Franca Mancinelli è stata ospite della Biblioteca Comunale Manfrediana per la presentazione di Libretto di transito (Amos Edizioni, 2018); al Circolo  Prometeo si sono svolte le presentazioni dei poeti Alessandro Quattrone con La gentilezza dell’acero (Passigli, 2018), Lorenzo Franceschini con La mente bianca (Il Vicolo, 2019) e Matteo Fantuzzi per la serata a tema “Lo stato della poesia contemporanea”.

La seconda edizione del Festival di poesia “Tres Dotes” è stata preceduta da un’anteprima con la proiezione di Un treno di parole, omaggio a Raffaello Baldini, con la presenza dell’ospite d’onore Ivano Marescotti all’Arena Borghesi di Faenza.

Il Festival “Tres Dotes” si è svolto a Tredozio nelle giornate del 11-12-13 luglio,inaugurando a Palazzo Fantini con: Tra poesia e teatro a cura di Nevio Spadoni, musica di Christian Ravaglioli, a cui sono seguite le letture degli studenti delle scuole di Tredozio, frutto di un laboratorio curato, nei sei mesi precedenti al Festival, dai membri dell’Associazione.

Si sono svolti durante le tre giornate diversi laboratori di scrittura poetica condotti da Alessandro Canzian e Sandro Pecchiari, una fiera del libro e una tavola rotonda con le case editrici: Carta Bianca, Il Ponte Vecchio, Il Vicolo, Pietre Vive, Samuele Editore, Tempo al libro, Valentina Editore, Vita Activa. Si sono alternati nelle letture gli autori: Alfonso NadianiMatteo PiergigliGiovanni StrocchiFilippo AmadeiMatteo Zattoni, Martina CampiMichele Paoletti, Francesca Mazzoni, Antonio LilloNais AloisiAlberto Rizzi, Lidiana FabbriLaura TurciCarlo Falconi, Davide BrulloMarco AmoreIlaria BoffaFrancesca Tuscano, Lucianna ArgentinoGabriella MusettiVincenzo MascoloGiovanna Rosadini.

Si sono svolte le conferenze: “Omaggio ad Antonio Porta”, a cura di Michele Donati e Sandro Pecchiari; “La poesia è la cura. I poeti nei luoghi del dolore”, a cura di Davide Brullo e Giovanna Rosadini; “Da Raffaello Baldini a Giovanni Nadiani, storia moderna della poesia dialettale della Romagna” a cura di Giuseppe Bellosi e Rosarita Berardi; “Trans-national Italian Poetry” a cura di Sandro Pecchiari, Ilaria Boffa, Alison Grimaldi-Donahue e Monica Guerra.  Musica a cura di Donato D’Antonio e Vanni Montanari.

2018-2019

Nel 2018 e 2019 al Bistrò Rossini sono stati presentate le ultime pubblicazioni dei poeti: Sandro Pecchiari, Melania Panico, Nevio Spadoni, Marco Amore, Patrick Williamson, Rossella Renzi, Luigi Sebastiani e Adriano Gasperi.

All’Officina Matteucci, per la regia di Michele Donati e la voce recitante di Virginia Morini sono andati in scena: Ho camminato nel mondo con l’anima aperta di Nella Nobili e La libellula di Amelia Rosselli, musica a cura di Lorenzo Travaglini.

Alla Biblioteca Comunale Manfrediana sono state presentate le autrici: Maria Grazia Calandrone con Il bene morale (Crocetti Editore, 2018); Giovanna Rosadini con Fioriture Capovolte (Einaudi, 2018), musica a cura della Scuola Sarti.

Canone a specchio, monologo scritto e diretto da Michele Donati, interpretato da Virginia Morini, musica dal vivo di Lorenzo Travaglini, è stato portato al Teatro del Navile di Bologna, con l’intervento, al termine dello spettacolo, dell’Associazione Nazionale Hikikomori Italia.

2018

Nell’estate 2018, in collaborazione con il Comune di Tredozio e con il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna, si è svolta la prima edizione del Festival di poesia “Tres Dotes”: oltre sessanta eventi di poesia nel piccolo borgo tredoziese sull’Appennino tosco-romagnolo, con la partecipazione di cinquanta poeti contemporanei e trenta open mic per il pubblico. Tra conferenze, laboratori, fiera dell’editoria, open mic e intermezzi musicali sono stati ospiti del Festival: Maria Elena Blanco, Maria Grazia Calandrone, Flavio Almerighi, Comasia Aquaro, Gianfranco Alpi, Rosarita Berardi, Aurea Bettini, Ilaria Boffa, Alessandro Brusa, Clery Celeste, Annalisa Ciampalini, Valerio Grutt, Monica Guerra, Cristina Laghi, Gianfranco Lauretano, Scilla Mastini, Michele Paoletti, Sandro Pecchiari, Alex Ragazzini, Giovanna Rosadini, Stefano Simoncelli, Davide Scorretti, Francesco Sassetto, Luigi Sebastiani, Anna Maria Spalloni, Gianni Venturi e con i musicisti: Simone Cattaneo, Roberto Ceccanti e il Maestro Donato D’Antonio.

Il Festival si è inaugurato a Palazzo Fantini con lo spettacolo “Mazapegul – due sogni, due incubi” regia di Michele Donati, musica dal vivo di Lorenzo Travaglini, in scena la compagnia Fatti d’Arte.

Nelle tre giornate si sono svolti, oltre ai laboratori per il pubblico e le letture dei poeti, anche i progetti di scrittura estemporanea come il “Typewriter project” e “Poesia in strada” a cura di Elisabetta Zambon e Francesco Carrubba.

Sono state presentate le seguenti conferenze: “Tres Dotes delle donne” a cura di Aurea Bettini e Rosarita Berardi, “Ogni poesia è una sera” dialogo tra Monica Guerra e Stefano Simoncelli, “Poesia e musica dal ‘900 a oggi” a cura di Michele Donati e Luigi Sebastiani, “Il mito nella poesia del ‘900” con Bianca Sorrentino.

2017-2018

La rassegna stabile 2017-2018 ha ospitato al Bar Linus di Faenza i seguenti autori: Baret Magarian, Carmelo Pistillo, Stefano Simoncelli, Giancarlo Stoccoro, Bianca Sorrentino, Francesco Sassetto, Maria Milena Priviero, Nadia Scappini, Sabina Pagnanelli in memoria di Remo Pagnanelli, Clery Celeste, Bruno Bartoletti, Adeodato Piazza Nicolai, Michele Paoletti, Valerio Grutt, Annalisa Ciampalini, Sandro Pecchiari, Nais Aloisi e Alberto Rizzi.

Nel mese di dicembre per la serata “Poesia e mitologia” hanno letto i loro versi Angela Fabbri, Scilla Mastini, Nais Aloisi, Aurea Bettini, con la presenza della cantautrice Francesca Romana Perrotta e il musicista Roberto Ceccanti. Il 21 dicembre Gianfranco Lauretano e Monica Guerra hanno curato la serata conclusiva della rassegna “Poesia russa del ‘900”.

Nel corso dell’anno scolastico Bianca Sorrentino, Rached Slade e Ilaria Boffa sono state ospitate dal plesso liceale Torricelli Ballardini per presentare agli studenti le loro ultime pubblicazioni.

Il ciclo d’incontri sui poeti russi: Osip Mandel’stam, Anna Achmatova, Marina Cvetaeva e Konstantin D. Bal’mont, è stato curato da Monica Guerra per gli studenti della Scuola di Lingue e Culture Extraclass (2017- 2018).

2017

In collaborazione con il Meeting delle Etichette Indipendenti (MEI) si sono esibiti su cinque palchi dislocati nella città di Faenza gli autori selezionati tramite open call: Monica Matticoli, Lolas and the Lost Dogs, Carlo Selan, Vincenzo Gramegna, Matteo Piergigli, Gaspare Bernardi, Daniela Visani, Francesco Carrubba, Scilla Mastini e Roberto Ceccanti, Luca Bombonati, Julka Caporetti, Valerio Grutt, Patrick Williamson, Enrico Gregori, Cristina Laghi, Gianni Ravegnani, Gianni Venturi, Ilaria Boffa, Marcus Vinicius Cecere.

In serata si è svolta al Bar Linus una tavola rotonda sullo stato della poesia contemporanea con oltre cinquanta autori del panorama italiano.

2016-2017

Nel corso del 2016 e del 2017, al Bar Linus di Faenza, si sono svolte le presentazioni degli autori: Aurea Bettini, Monica Guerra, Annalisa Ciampalini, Bruno Bartoletti, Flavio Almerighi, Rosarita Berardi, Alessandro Assiri, Cristina Laghi, Laura Turci, Giuseppe Bellosi, Rachel Slade, Klaus Miser, Ilaria Boffa, Pier Luigi Berdondini con la lettura Campana Sottovoce, Luca Ariano, Alberto Rizzi, Sandro Pecchiari e Patrick Williamson, accompagnamento musicale di Simone Cattani.

Nel corso del 2017 si è svolto anche il ciclo di poesia, in lingua originale, dedicato a: Walt Whitman, T.S. Eliot, Ezra Pound (2017) a cura di Monica Guerra.

Altre iniziative:

Laboratorio di poesia per le cinque classi della Scuola Marconi primaria e della scuola secondaria di 1° grado di Tredozio (gennaio-maggio 2019) a cura di Monica Guerra e Michele Donati, letture di Virginia Morini.

Regia di Mito e Poesia, per il Liceo Classico Torricelli Ballardini di Faenza, in occasione della Notte Bianca (2018) e vari incontri tra autori contemporanei e studenti dello stesso plesso liceale, indirizzo classico e artistico (2017 e 2018), a cura di Monica Guerra.

Incursioni poetiche all’evento artistico Mouthgasm, Fiera di Faenza, di autori esordienti selezionati tramite open call, con la presenza di Clery Celeste e Zoopalco, coordinamento di Luca Bombonati.

Laboratorio di poesia presso la Scuola Europa, secondaria di 1° grado di Faenza (2016) a cura di Monica Guerra.

  • Aurea Bettini

    biografia

  • Francesco Sassetto

    biografia

  • Francesco Terracciano

    biografia

  • Giancarlo Sissa

    biografia

  • Lorenzo Franceschini

    biografia

  • Luca Bombonati

    biografia

  • Michele Donati

    biografia

  • Michele Paoletti

    biografia

  • Monica Guerra

    biografia

  • Nadia Scappini

    biografia

  • Rossella Renzi

    biografia

  • Sandro Pecchiari

    biografia

  • Virginia Morini

    biografia

Independentpoetry ETS-APS
Vicolo Foschini 5
48018 Faenza
CF 90036250398

redazione@independentpoetry.org

direzione@independentpoetry.org

segreteria@independentpoetry.org

  • Adeodato Piazza Nicolai

    biografia

  • Alberto Bertoni

    biografia

  • Alberto Rizzi

    biografia

  • Alessandra Gabriela Baldoni

    biografia

  • Alessandro Assiri

    biografia

  • Alessandro Brusa

    biografia

  • Alessandro Quattrone

    biografia

  • Alessia Marchese

    biografia

  • Alex Ragazzini

    biografia

  • Alfonso Nadiani

    biografia

  • Anna Maria Spalloni

    biografia

  • Anna Tappari

    biografia

  • Annalisa Ciampalini

    biografia

  • Antonio Lillo

    biografia

  • Beatrice Achille

    biografia

  • Bernardo De Luca

    biografia

  • Bianca Sorrentino

    biografia

  • Carlo Falconi

    biografia

  • Carlo Ragliani

    biografia

  • Carlo Selan

    biografia

  • Carmelo Pistillo

    biografia

  • Carmen Gallo

    biografia

  • Christian Ravaglioli

    biografia

  • Christian Sinicco

    biografia

  • Clery Celeste

    biografia

  • Comasia Aquaro

    biografia

  • Cristina Laghi

    biografia

  • D’Antonio e Montanari

    biografia

  • Daniela Visani

    biografia

  • Davide Brullo

    biografia

  • Diletta D’Angelo

    biografia

  • Donato D’Antonio

    biografia

  • Fabio Pusterla

    biografia

  • Filippo Amadei

    biografia

  • Franca Mancinelli

    biografia

  • Francesca Serragnoli

    biografia

  • Francesca Tuscano

    biografia

  • Francesco Carrubba

    biografia

  • Gabriella Musetti

    biografia

  • Giancarlo Stoccoro

    biografia

  • Gianfranco Lauretano

    biografia

  • Gianni Venturi

    biografia

  • Giorgia Monti

    biografia

  • Giovanni Rosadini

    biografia

  • Giovanni Strocchi

    biografia

  • Giuseppe Bellosi

    biografia

  • Giuseppe Conte

    biografia

  • Ilaria Boffa

    biografia

  • Ivano Marescotti

    biografia

  • Jacopo Risaliti

    biografia

  • Jiang Siyang

    biografia

  • Klaus Mister

    biografia

  • Laura Turci

    biografia

  • Leila Falà

    biografia

  • Lidiana Fabbri

    biografia

  • Lorenzo Travaglini

    biografia

  • Luca Ariano

    biografia

  • Lucianna Argentino

    biografia

  • Luigi Sebastiani

    biografia

  • Marco Amore

    biografia

  • Maria Elena Blanco

    biografia

  • Maria Grazia Calandrone

    biografia

  • Mario Sboarina

    biografia

  • Martina Campi

    biografia

  • Matteo Fantuzzi

    biografia

  • Matteo Piergigli

    biografia

  • Matteo Zattoni

    biografia

  • Monica Matticoli

    biografia

  • Nais Aloisi

    biografia

  • Nevio Spadoni

    biografia

  • Paolo Maccari

    biografia

  • Patrick Williamson

    biografia

  • Rachel Slade

    biografia

  • Roberto Noferini

    biografia

  • Rosarita Berardi

    biografia

  • Scilla Mastini

    biografia

  • Simone Cattani

    biografia

  • Stefano Simoncelli

    biografia

  • Tommaso Di Dio

    biografia

  • Tommaso Silvestroni

    biografia

  • Valerio Grutt

    biografia

  • Vincenzo Mascolo

    biografia

iscriviti

Per iscriversi all’associazione è necessario compilare la domanda di ammissione e inviarla a:
segreteria@independentpoetry.org, allegando la ricevuta del versamento della quota annuale:

  • €30.00, causale “iscrizione SOSTENITORE 2024” oppure
  • €10.00, causale “iscrizione ORDINARIA 2024”

Per rinnovare la quota annuale, se già iscritti all’associazione,
è sufficiente inviare tramite bonifico bancario:

  • €30.00, causale “rinnovo quota SOSTENITORE 2024” oppure
  • €10.00, causale “rinnovo quota ORDINARIA 2024”

Come pagare

Conto corrente intestato a: Independent Poetry ETS APS
IBAN: IT46C0854223700000000292504

È possibile inviare la quota d’iscrizione 2024 anche tramite app Satispay inquadrando il codice QR oppure cercando “Independent Poetry”

sostienici

Dona il 5 per mille a Independent Poetry indicando nella tua dichiarazione dei redditi il nostro codice fiscale: 91011580395.

Puoi anche sostenerci con una erogazione liberale utilizzando l’app Satispay inquadrando il codice QR o cercando “Independent Poetry”.

patrocini

partner

sponsor